Assicurazioni e Risarcimenti

Uno degli scopi principali del codice civile è quello di tutelare i diritti di ogni cittadino, per questo nell’articolo 2043 troviamo scritto:

“Qualunque fatto doloso o colposo, che cagiona ad altri un danno ingiusto, obbliga colui che ha commesso il fatto a risarcire il danno.” art. 2043 c.c.

Ad ognuno di noi nella sua vita sarà capitato purtroppo di subire dei danni. Nel momento in cui subiamo un qualsiasi tipo di danno abbiamo diritto ad un corrispondente risarcimento del danno. Spesso però questa risarcimento richiede la consulenza e l’aiuto di un avvocato con il quale far valere i propri diritti e ottenere quanto ci spetta.

Quali danni sono risarcibili?

I fatti dai quali può derivare un danno risarcibile sono davvero moltissimi di seguito solo alcuni esempi di danno risarcibile:

  • Danni da infortunio o da sinistro stradale
  • Danni provocati da errore medico o sanitario
  • Inadempimento dell’obbligo di mantenimento del coniuge o dei figli
  • Danni provocati da inadempimento contrattuale
  • Danni provocati dall’inquilino dell’immobile locato
  • Danni conseguenti ad infortunio sul lavoro
  • Danni subiti a seguito di maltrattamento in famiglia
  • Danni subiti sul lavoro a seguito di mobbing, di demansionamento o licenziamento illegittimo
  • Danni subiti per diffamazione di qualsiasi tipo
  • Danni subiti a seguito di una vacanza rovinata
  • Danni subiti a seguito di una durata eccessiva del processo

Come Viene Risarcito il Danno?

Solitamente il risarcimento del danno viene corrisposto dall’assicurazione del soggetto o della cosa che ha provocato il danno; stabilire però l’entità del danno, le circostanze che hanno condotto fatto dannoso, la reale natura di quest’ultimo e l’entità del risarcimento non è cosa semplice e del tutto immediata.

Lo studio legale Linc può aiutarti ad ottenere un risarcimento del danno integrale e pieno. Ciò significa che verrai indennizzato per le diverse lesioni che hai subito ossia per il vero e proprio danno materiale, per il danno alla salute, per il peggioramento della tua qualità della vita e per la sofferenza interiore che tale danno ti ha provocato.

Approfondimenti